giovedì 7 ottobre 2010

ciao Sarah!*

Sarah Scazzi. E' il primo nome che digito su google ogni mattina. Sono trascorse diverse settimane dal primo click. Questa mattina è stato diverso. Sarah non c'è più. E' stata uccisa dallo zio.  Ho sempre avuto dei sospetti sulla famiglia della cugina. Speravo di sbagliarmi. In fondo non sono un'investigatrice. Una cosa è certa, questa scomparsa voluta e causata da un familiare così stretto mi ha addolorata. E non lo scrivo per riempire queste righe o unirmi alla massa. A volte penso che l'uomo non sia altro che una spregevole creatura...

2 commenti:

  1. utente anonimo10 ottobre 2010 04:58


    Non tutti gli uomini sono spregevoli creature, ma purtroppo ce ne sono alcuni che non riescono a domare gli istinti più bassi...
    ...lo zio di Sarah è uno di questi, forse da questo punto di vista è malato, non so, non rientra nei miei campi definire una persona così... comunque è mostruoso perchè ci ha provato con una ragazza giovane, che era sua nipote, e l'ha violentata dopo averla uccisa.

    Incapace di intendere e di volere non lo è affatto, visto che già ci aveva provato e inoltre ha avuto la geniale pensata da criminale di serie z di fingere di trovare il cellulare (con tanto di finti piagnistei stile Mario Alessi)...
    ... ma io temo che non tutta la verità sia venuta a galla.
    I sospetti sullo zio li ho sempre avuti, dalla storia del cellulare in poi... però sento che manca ancora un tassello alla vicenda... spero di no, che già questo è troppo.

    Moz-

    RispondiElimina

  2. Ciau Miki!
    Purtroppo anche secondo me c'è dell'altro...troppi misteri..>.<
    in ogni caso sentire ogni giorno notizie del genere..21enne che molesta una bambina di 2 anni..genitori che lasciano il neonato in lavatrice..è assurdo..
    un bacioneeee:*

    RispondiElimina